REAMA Reloaded

13/02/2023

REAMA Reloaded – Una rete nazionale per rispondere alle conseguenze della pandemia di covid-19 sulla violenza di genere contro le donne e i loro figli in Italia (Project ID:101049410)

Giraffa Onlus é partner del progetto REAMA Reloaded, co-finanziato dall’Unione Europea, per rafforzare la rete anti-violenza REAMA di Fondazione Pangea. Il progetto coinvolge in totale 9 centri antiviolenza in 8 regioni del Centro-Sud Italia (Toscana, Lazio, Umbria, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria, Sicilia) e prevede diverse azioni per potenziare l’efficacia dei percorsi di uscita dalla violenza ma anche per la prevenzione, formazione, sensibilizzazione e raccolta dati.

Gli obiettivi principali di REAMA Reloaded:
Intercettare i bisogni delle donne che vivono violenza e dei loro figli e figli per fornire loro risposte concrete.
Potenziare i servizi di protezione antiviolenza on line, per supportare anche le donne a distanza attraverso uno sportello nazionale antiviolenza.
Sviluppare e incrementare un lavoro sinergico tra i centri antiviolenza, le realtĂ  e istituzioni locali del Sud e Centro Italia per rispondere ai bisogni specifici delle donne che subiscono o hanno subito violenza.
Facilitare, grazie a un lavoro di formazione costante delle operatrici, una metodologia comune di presa in carico delle donne tra i diversi centri antiviolenza della rete.
Favorire le donne nel percorso di autonomia dalla violenza e di accesso al mercato del lavoro.
Creare degli standard comuni di raccolta dati sui casi di violenza vissuti da donne e minori, accolti negli sportelli, nei centri antiviolenza e nelle case rifugio della rete REAMA
Individuare e scambiare buone pratiche a livello regionale e nazionale.
Sviluppare uno studio sugli effetti del Covid 19 in relazione alla violenza maschile nei confronti delle donne e dei loro figli e sulle risposte di protezione dei servizi territoriali.

  

Guarda la gallery

Gallery-Incontro a Roma il 22/09/2023

Presentazione del libro “Il viaggio che ha cambiato la mia vita” 

Presentazione del libro “La libertĂ  di volare”

Incontro su “Autodeterminazione e inserimento socio-lavorativo: buone prassi e prospettive future”